PSICOTERAPIA FAMIGLIARE

La terapia sistemica familiare rientra tra quegli approcci terapeutici, che si occupano della famiglia in quanto sistema comunicativo. La famiglia viene vista come un sistema definito da regole, costituito da persone in interazione che condividono una storia e valori. La terapia viene spesso definita “lunga terapia a breve termine”. Anche se la terapia si può estendere per mesi, il numero complessivo delle sedute resta generalmente basso (5 – 10 sedute). Tipici sono i lunghi intervalli tra un incontro e l’altro; dovrebbero dare alla famiglia la possibilità di riequilibrarsi. Nel corso della terapia non si tratta solo di aiutare la famiglia a capire, spiegare e interpretare la propria situazione, ma piuttosto di comprendere il più presto possibile il “gioco familiare”, che contribuisce al mantenimento dei sintomi. L’obiettivo è quello di disinnescare comportamenti consolidati, di cambiare il sistema e le regole e di creare un nuovo equilibrio.

Il lavoro con la famiglia

  • Mediazione famigliare
  • Gestione dei conflitti famigliari
  • Pedagogia della comunicazione
  • Preparazione all'adozione

"Se io voglio cambiare il mondo intorno a me,
devo incominciare a cambiare me stesso."

[Gandhi, Pensieri]